25 Maggio 2019
[]
eventi
percorso: Home > eventi > eventi

LA LAMBRETTA - Mostra documentaria dedicata a Ferdinando Innocenti

28-07-2011 / 11-09-2011 - eventi
Gio
28
Lug 2011
immagine di una lambretta
orario: in orario di apertura del museo (vedi fine descrizione evento)
dove: Gipsoteca Libero Andreotti - Piazza del Palagio (Pescia)

L´evento, che viene proposto in ricorrenza del 120° anno della nascita dell´insignito ingegnere "honoris causa" al Politecnico di Milano.
La mostra documenta la carriera industriale del pesciatino Ferdinando Innocenti e presenta, in esposizione temporanea, un´originale collezione di Lambrette dell´epoca, gentilmente concesse per l´occasione dal proprietario vellanese, Sig. Mario Ballini.

Ferdinando Innocenti, nasce nel capoluogo della Valdinievole il 1° settembre 1891, si sposta da piccolo assieme alla famiglia a Grosseto, dove compie gli studi tecnici e lavora come fabbro nella bottega del padre; successivamente si trasferisce a Roma ed infine definitivamente a Milano dove, negli anni trenta del quartiere di Lambrate, fondò la nota azienda meccanica Innocenti.

La ditta Innocenti si specializza nella fabbricazione di elementi in ferro per ponteggi, i famosi tubi Innocenti in acciaio, ancora oggi molto usati. Durante la Seconda Guerra Mondiale fu costretto a mutare la produzione da civile in bellica e si spostò sull´ambito meccanico. Le esperienze acquisite dalla ditta Innocenti nel settore meccanico condussero il titolare ad occuparsi dei mezzi di trasporto:
nel 1947 nasce la Lambretta, il primo motoscooter di casa Innocenti, che si pose in concorrenza con la Vespa Piaggio, progettata ed entrata in produzione l´anno precedente.
La carriera industriale di Innocenti prosegue, dirottandosi infine anche sulla produzione automobilistica.
L´8 settembre 1954, a Ferdinando Innocenti viene concessa la "cittadinanza onoraria" di Pescia, sua città natale, con una cerimonia di conferimento alla presenza del Sindaco di Pescia Rolando Anzilotti e del Vescovo di Pescia Dino Luigi Romoli.


- INGRESSO LIBERO -

La mostra, curata da Claudio Stefanelli con la collaborazione di Mario Ballini e Vittorio Tessera, rispetterà il seguente orario di
apertura al pubblico:

mattina ore 09.00 - 12.00:martedì,mercoledì,giovedì,venerdì,domenica
pomeriggio ore 16.00 - 19.00: mercoledì, venerdì, sabato e domenica

Info: 0572 430057 - 0572 490919

la storia

foto gallery


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]